Creare una modalità di pagamento



ad hoc Revolution permette di gestire infinite modalità di pagamento e ciascuna di esse può essere configurata in modo molto flessibile in modo da venire incontro a diverse esigenze. Ad esempio è possibile creare dei pagamenti con modalità miste (la prima rata a rimessa dirette e le rate successive con Ri.Ba.) oppure dei pagamenti che prevedano una scontistica associata (se il pagamento avviene per contanti si applica uno sconto ulteriore) oppure ancora con scadenze differenziata (una rata al 15 del mese, l’altra a fine mese). In questo articolo vedremo come creare nuove modalità di pagamento con alcuni esempi pratici.

Per creare una nuova modalità di pagamento accediamo alla relativa anagrafica dal menu Archivi –> Vendite/acquisti –> Pagamenti.

Pagamenti
Pagamenti

Vediamo in dettaglio l’utilizzo dei vari campi presenti nella maschera:

Codice il codice da assegnare alla modalità di pagamento
Descrizione la descrizione della modalità di pagamento che apparirà anche nei documenti
%Maggior./sconto commerciale la percentuale di sconto o maggiorazione da applicare in automatico quando viene utilizzata la modalità di pagamento
Spese di inc. vendite / Spese di inc. acquisto le spese di incasso associate alla modalità di pagamento sia per le vendite che per gli acquisti (ad esempio le spese per l’emissione delle Ri.Ba.; possono essere specificate le spese per due valute diverse
Rata il numero progressivo della rata
Pagamento il tipo di pagamento (Rimessa, Bonifico, Tratta ecc.)
G.Scadenza i giorni di scadenza della rata
Inizio scadenza il calcolo dei giorni di scadenza può avvenire su Data fattura oppure su Data diversa (da specificare nel documento);
la data da utilizzare può essere Alla data (data del documento/diversa), Fine mese, Giorno fisso (da specificare nel campo successivo), Fine mese + giorno fisso, Arrotondo quindicina (riporta le scadenze al 15 o al 30 del mese)
G.fisso l’eventuale giorno fisso della scadenza
Netto/IVA/Spese Ripartizione di netto, IVA e spese tra le varie rate

Vediamo ora alcuni esempi di modalità di pagamento per rendere più chiaro l’utilizzo dei vari campi.

Rimessa diretta in data fattura

Pagamenti
Pagamenti

In questo caso avremo un’unica rata (001), con tipo di pagamento Rimessa e con scadenza a zero giorni calcolata su data fattura.

Ri.Ba. 30/60/90 giorni fine mese

Pagamenti
Pagamenti

In questo caso le rate saranno tre (001, 002, 003) con i giorni di scadenza (30, 60, 90) calcolati a partire dal Fine mese successivo alla data fattura. Inoltre sono presenti € 15,00 di spese di incasso, pari quindi a € 5,00 per ogni Ri.Ba.: tali spese di incasso verranno automaticamente aggiunte al totale imponibile del documento.

Rimessa diretta a vista + Ricevuta bancaria a 30 giorni fine mese

Pagamenti
Pagamenti

Modalità di pagamento mista con la prima rata a rimessa diretta in data fattura (ad esempio un contanti alla consegna) e con la seconda rata con Ri.Ba. a 30 giorni fine mese dalla data fattura. In questo caso ci sono € 5,00 di spese d’incasso per l’unica Ri.Ba.

Bonifico data fattura + Ri.Ba. 30/60 giorni al 10 del mese

Pagamenti
Pagamenti

In questo caso abbiamo tre rate, la prima a data fattura tramite bonifico bancario, le successive due con ricevuta bancaria a 30 e 60 giorni con scadenza il 10 del mese.

Bonifico a 30-60 giorni data fattura con IVA e spese sulla prima rata

Pagamenti
Pagamenti

In questo esempio abbiamo due rate di tipo bonifico bancario a 30 ed a 60 giorni data fattura. La particolarità è che sulla prima rata vengono addebitate solo l’IVA e le spese (i campi IVA e spese sono impostati a “1”, il netto a “0”), mentre sulla seconda il totale merce (netto a “1” e IVA e spese a “0”).

Contanti vista fattura con sconto

Pagamenti
Pagamenti

In questo caso abbiamo un pagamento contanti data fattura con uno sconto del 5% associato alla modalità di pagamento (sconto cassa).

Hai domande o dubbi su questo articolo?
Parliamone sul Forum di AHR Tips&Tricks!

Licenza Creative Commons
Articolo di AHR Tips&Tricks distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

"ad hoc Revolution" è un software di Zucchetti Spa che ne detiene tutti i relativi diritti.

AHR Tips&Tricks è un blog indipendente non collegato a Zucchetti Spa.


Se questo articolo ti è stato utile, aiutaci a scriverne altri ed a tenere in vita il sito con una piccola donazione tramite PayPal: anche pochi Euro sono importanti! Grazie!


2 commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *