Impostare la data di contabilizzazione dei documenti



La contabilizzazione dei documenti di vendita e di acquisto consente di trasferire automaticamente in contabilità le registrazioni delle fatture emesse e delle fatture ricevute: in pratica ad hoc Revolution creerà una registrazione di primanota per ciascun documento.

Una delle opzioni che il programma ci propone in fase di contabilizzazione riguarda la data della registrazione. Infatti è possibile scegliere tra queste due opzioni:

  • Unica: le registrazioni avranno come data di registrazione la data specificata in maschera, a prescindere dalla data di emissione del documento
  • Data documento: le registrazioni verranno come data di registrazione la data del documento al quale si riferiscono (ad esempio una fattura emessa in data 15/06/2016 verrà registrata in data 15/06/2016 in primanota)

Contabilizzazione documentiContabilizzazione documenti

Solitamente nelle aziende si preferisce utilizzare sempre uno solo dei due metodi e quindi diventa utile poter rendere predefinita l’opzione scelta senza doverla selezionare manualmente ogni qualvolta si effettua una contabilizzazione documenti.

Per impostare l’opzione desiderata è sufficiente accedere ai Dati Azienda (dal menu Archivi –> Azienda) e posizionarsi nella scheda Contabile.

Dati Azienda

Qui abbiamo la possibilità di impostare l’opzione predefinita, sia per i documenti del ciclo vendite che per i documenti del ciclo acquisti. Una volta confermata la maschera, ad hoc Revolution ci proporrà automaticamente l’opzione scelta ogni volta che contabilizzeremo i documenti di vendita o di acquisto.

 


 

Hai domande o dubbi su questo articolo?
Parliamone sul Forum di AHR Tips&Tricks!

Licenza Creative Commons
Articolo di AHR Tips&Tricks distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

"ad hoc Revolution" è un software di Zucchetti Spa che ne detiene tutti i relativi diritti.

AHR Tips&Tricks è un blog indipendente non collegato a Zucchetti Spa.


Se questo articolo ti è stato utile, aiutaci a scriverne altri ed a tenere in vita il sito con una piccola donazione tramite PayPal: anche pochi Euro sono importanti! Grazie!


Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *